area 143 | ELEMENTAL

Angelini Innovation Center ha rivoluzionato l‘idea convenzionale del palazzo per uffici per tre ragioni. La prima è che il clima di Santiago richiede la protezione dai raggi solari diretti sulle superfici vetrate per ridurre il consumo energetico. Abbiamo così sostituito la facciata in vetro tipica di tutte le torri per uffici con una struttura con una massa che si apre strategicamente sul perimetro e dotata di profonde aperture che permettono la ventilazione  e un risparmio di circa 1/3 rispetto agli altri edifici a torre. La seconda è che riteniamo che l’incontro faccia a faccia sia il modo migliore di diffondere conoscenza, abbiamo pertanto moltiplicato gli spazi in cui è possibile incontrarsi sostituendo il tipico nucleo opaco con un atrio aperto che permette di vedere gli altri e introducendo delle “piazze“ sopraelevate distribuite per tutta l‘altezza dell‘edificio. Infine abbiamo pensato che la principale minaccia per un centro di innovazione, sarebbe stata l’obsolescenza, così l‘edificio è stato ideato più come un‘infrastruttura che un’architettura. Una forma pulita, lineare anche in previsione di eventuali futuri cambiamenti e rinnovamenti. Una geometria “severa” e una materialità monolitica forte che potesse essere senza tempo piuttosto che di tendenza.

CONDIVIDI
Articolo precedenteTimmerhuis
Articolo successivo14 units of social housing