area 118 | condominium

architect: Coco arquitectos

location: Madrid, Spain

year: 2010

photo by Ignacio Izquierdo

Il progetto è risultato vincitore di un concorso per la costruzione di 168 alloggi popolari. Il sito, in forte pendenza, si trova alla periferia della città. Il contesto circostante, con le sue arterie stradali urbane, le aree non edificate, i centri commerciali, ha richiesto una notevole riflessione. Esistono luoghi in cui qualsiasi intervento richiede una certa audacia nell‘approccio, ad esempio per costruire un edificio in pendenza. Il complesso edilizio si esprime con il linguaggio del movimento dinamico, allineando le sue forme all‘inclinazione del suolo mentre il piano terra si colloca a livello delle strade che delimitano il comprensorio. La committenza voleva che fossero realizzate unità abitative di piccole dimensioni, con una o due camere da letto al massimo, destinate a persone giovani e questo ci ha permesso di realizzare alloggi di nuova concezione. La planimetria consiste in una stretta successione di piccoli appartamenti con doppio affaccio: uno verso la città, l‘altro verso un ampio giardino interno. Ogni unità abitativa dispone di almeno una stanza con aperture su entrambi i lati. I confini tra gli spazi domestici sono volutamente indefiniti perché sia possibile mutare la forma dei locali, cui si aggiunge un volume extra: un vano collocato all‘esterno dell‘edificio, sporgente dalla facciata. Il nostro approccio all‘edilizia popolare è un‘emanazione della società contemporanea, in cui la personalizzazione della propria abitazione è un modo per affermare l‘individualità di ciascuno.

CONDIVIDI
Articolo precedente41 Social Dwellings in Vallecas
Articolo successivoVIVAZZ