area 118 | condominium

architect: i29

location: Amsterdam, The Netherlands

L‘appartamento, destinato a una famiglia di quattro persone, è situato in un edificio signorile nella zona sud di Amsterdam. La struttura originale, che prevedeva stanze per il personale, un salone doppio e lunghi corridoi con un‘infilata di porte, è stata trasformata in un alloggio con spazi ampi, luminoso e arioso. La cucina è dotata di mobili dal pavimento al soffitto con sportelli tagliati al laser e laccati di bianco. La disposizione crea una dinamicità tra vuoti e pieni; inoltre, i fori praticati negli sportelli svolgono la funzione di maniglie integrate. La trasparenza dei rivestimenti conferisce profondità ai volumi che trovano un adeguato complemento negli arredi, come le sedie Chair-One di Grcic. L’atrio con scale a vista convoglia la luce naturale proveniente da un grande lucernario sul tetto direttamente nella zona giorno. La parete accanto alla scala si prolunga anche al piano superiore, collegando i due livelli, ed è rivestita in legno di pino chiaro. Di sopra, la camera principale è situata accanto a un grande bagno rifinito con piastrelle di Patricia Urquola.

CONDIVIDI
Articolo precedenteMigration
Articolo successivoSliced Porosity Block