area 126 | hamburg

architect: J. MAYER H. Architects

location: Hamburg

year: 2009

Il progetto “Steckelhörn 11” sorge nel centro di Amburgo, vicino alla nuova area di sviluppo HafenCity. L‘edificio va a sostituire un fabbricato preesistente ormai in rovina e si incunea tra due immobili storici. Il lotto di forma triangolare si estende per tutta la lunghezza dell‘isolato, con una stretta facciata larga appena 1,3 metri sul fronte porto e un prospetto principale lungo circa 26,4 metri sulla Steckelhörn. L‘altezza e il leggero arretramento della parte anteriore rendono omaggio alla volumetria delle strutture circostanti nel rispetto dei regolamenti urbanistici sulle misure degli edifici. Gli elementi aggettanti sulla facciata principale creano una serie di caratteristiche peculiari che mettono in corrispondenza interno ed esterno.
La particolare geometria del piano terra definisce l‘organizzazione dell‘edificio, che dal punto di vista architettonico e strutturale si apre verso la Steckelhörn e, nel contempo, diventa un punto di riferimento urbanistico sia della storica Speicherstadt che della nuova HafenCity.
Il piano terra funge da spazioso atrio per gli inquilini e contemporaneamente da caffè pubblico. I piani superiori sono caratterizzati da generosi e flessibili spazi per uffici, la maggior parte con vista sulla chiesta di Santa Caterina e/o su HafenCity. Gli ultimi piani dispongono di un‘ulteriore metratura all‘aperto con balconi o logge e una terrazza sul tetto da cui si gode una spettacolare vista panoramica sulla città di Amburgo e la sua commistione tra vecchio e nuovo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteElbphilharmonie Hamburg
Articolo successivoHouse within a house