area 121+ | ouverture

architect: Joe Colombo

year: 1963

È il 1963 e Joe Colombo immagina con la visionarietà dei profeti una minicucina che in solo mezzo metro cubo potesse racchiudere tutte le funzioni indispensabili: conservazione, lavaggio, cottura, deposito dei cibi e così via, addirittura per sei persone. Un mobile su ruote con un solo attacco per l’energia elettrica e tutto il resto assolutamente indipendente grazie a piccoli serbatoi e altri accorgimenti. Boffi realizza questa Minikitchen in pochi esemplari nel 1964, comprendendo subito la rivoluzionarietà della proposta ma non immaginando che quel manifesto della contemporaneità avrebbe dato all’azienda più visibilità di migliaia di pezzi venduti, tracciando una strada che porterà Colombo e Boffi a presenziare con i monoblocchi, habitat futuribili, a mostre quali “Italy: The New Domestic Landscape”, a cura di Emilio Ambasz, MoMA a New York, 1972 e assicurandosi la presenza nelle collezioni permanenti dei maggiori musei del mondo.

 

CONDIVIDI
Articolo precedentecuboluce
Articolo successivoboxetti lunch