area 116 | Norway

architect: Sami Rintala

location: Kirkenes

year: 2005

La cittadina di Kirkenäs, nel nord della Norvegia, si trova al crocevia di molte culture diverse. Mi è stato chiesto di progettare un’istallazione artistica nel centro di Kirkenäs; ci ho pensato per un po’ e ho risposto che mi sarebbe piaciuto creare piuttosto qualcosa di utile. Ho pertanto proposto di costruire un hotel sul mare. Il progetto ha suscitato reazioni contrastanti, dovute al fatto che la costruzione sarebbe stata realizzata in soli dieci giorni e con un budget piuttosto limitato. Ho specificato che si sarebbe trattato di un hotel piccolissimo, da cui sarebbe stato eliminato tutto il superfluo: niente TV satellitare dunque, niente minibar o maniglie in ottone. L’idea era di costruire semplicemente un caldo rifugio con vista sul mare di Barents. Chi avesse passato la notte in una delle stanze dell’hotel si sarebbe dovuto sentire ancora a Kirkenäs. L’hotel è stato costruito in dieci giorni con l’aiuto di tre studenti di architettura e finito tre minuti prima dell’apertura. La struttura dispone di una stanza singola, di una doppia e di una “hall”. In fondo, ogni hotel che si rispetti deve avere una hall in cui incontrare volti noti e sconosciuti.
L’intero edificio è riscaldato da una stufa; la toilette e la doccia vengono messe a disposizione dalla stazione di polizia, alla porta accanto. Fin dall’apertura, l’hotel è stato acquistato da un tour operator norvegese, che ora gestisce la struttura in modo tradizionale. Le chiavi possono essere ritirate presso il locale ufficio di informazioni turistiche. La struttura è in legno, le fondamenta sono invece costituite da un blocco in calcestruzzo aerato. Il bianco delle pareti interne permette di sfruttare la luce naturale e conferisce spaziosità agli ambienti; l’esterno, al contrario, è dipinto di nero per assorbire la luce del sole e per permettere alla struttura di ben integrarsi con la spiaggia di rocce scure che la circonda. L’opera è temporanea e, in teoria, sarebbe già dovuta essere abbattuta. Sembra tuttavia che il comune di Kirkenäs abbia deciso di lasciarla in piedi ancora per un po’.

CONDIVIDI
Articolo precedentePetter Dass Museum
Articolo successivoKorsgata 5 apartament