Le texture basate su pietra, legno e metallo fanno tendenza in questa stagione grazie alla loro versatilità e dinamicità. L’arrivo della primavera e l’aumento delle temperature fanno di terrazzi e giardini il luogo ideale per fuggire dalla vita quotidiana e dal mondo esterno. Qui è possibile immergersi nella lettura, contemplare la città dall’alto e godere del bel tempo circondati da amici o familiari. Per un maggiore comfort e armonia sulle terrazze, le otto aziende di Porcelanosa Grupo (Porcelanosa, Venis, L’Antic Colonial, Butech, Noken, Urbatek e Krion) propongono cinque stili decorativi che alleggeriscono e aumentano l’originalità di questi spazi. Un design fresco ed estivo per sfuggire a tutto.

Per dare un tocco caldo e paradisiaco alle terrazze, l’azienda L’Antic Colonial propone due collezioni: Vast Deserte Praia. Basandosi sulla sabbia delle spiagge del Mediterraneo, i pezzi di questi materiali presentano uno spessore di 3 cm. L’intensità cromatica aumenta la luminosità dello spazio, trasformandolo in un’oasi.

Ispirandosi al legno, la collezione Forest di PAR-KER® alleggerisce gli spazi con le sue finiture opache e smaltate. Con una composizione riciclata per il 95%, i suoi elementi ricreano con precisione le venature e i colori del legno naturale.
Ambienti che cercano il relax e il benessere dell’utente. Due stati che ritroviamo anche nella collezione Deep nella tonalità Grey e in Riven nella tonalità Cream. Queste serie di Urbatek possono incorporare il sistema Antislip, aumentando così la resistenza all’uso quotidiano e alle condizioni atmosferiche.

Le pietre calcaree che compongono la collezione Shallow Rock di L’Antic Colonial trasformano le terrazze in fortezze. Distinte finiture, molteplici possibilità. Questa pietra naturale scura è la migliore alternativa per rivestire e pavimentare gli spazi di interni. Nella finitura Flamed, la pietra può anche essere posata in spazi esterni.
Gli intensi colori del marrone, che definiscono questo materiale, possono essere combinati con i pezzi di Street Black Nature di Urbatek, la cui sobrietà esalta lo stile maestoso delle terrazze.

I rilievi delle collezioni Globe Stick e Brick (L’Antic Colonial) si basano sulle antiche mura orientali. Soprattutto nella serie Nepal, Bhutan o Lhasa. Un ritorno all’Antico Impero del Sol Levante attraverso vecchie tonalità come il grigio, l’ocra o il marrone.
Una linea che segue anche la collezione Vancouver Silver di Starwood, il legno ceramico di Porcelanosa Grupo. Con la sua tonalità tra il grigio e l’argento, questo materiale consente di creare ambienti minimalisti in cui gli elementi costruttivi risaltano rispetto alla decorazione.

Per ottenere uno stato di pace interiore, Starwood opta per la decorazione orientale o zen con la sua collezione Vancouver Brown. È un legno ceramico che difende la natura e l’equilibrio globale in ciascuno dei suoi formati. Creata con processi produttivi sostenibili, la texture di Vancouver Brown ricrea la morbidezza del legno aggiungendo la durezza tipica della ceramica. Resistente all’acqua, al fuoco e alla luce solare, la sua composizione è inalterabile agli agenti chimici e richiede poca manutenzione. Lo stesso accade con la collezione Bottega di Porcelanosa, la cui sobrietà aggiunge equilibrio alle diverse aree del terrazzo.
La filosofia zen ricerca l’equilibrio emotivo attraverso i cinque sensi. Ecco perché l’azienda di bagni Noken opta per l’idroterapia nelle vasche da bagno Outside. Combinate con rubinetti in acciaio inossidabile, questi accessori migliorano la circolazione sanguigna e la muscolatura dell’utente. L’idromassaggio è programmato per avere un’esperienza rilassante e positiva.

Il minerale compatto Krion™ trasforma la semplicità in un plus. Si adatta a qualsiasi progetto per interno o per esterno. Il suo colore Snow White EAST 1100 fa del semplice bianco un colore perfetto per ottenere combinazioni che spaziano dai mobili ai sanitari.
Una nuova interpretazione del bianco è suggerita anche dalla collezione Stuc White Nature di Urbatek per i pavimenti. Le sue linee sottili e uniformi influiscono positivamente sugli stati d’animo dell’utente. Il comfort come principio vitale ed estetico.