Airbnb

151+ | custom-made
photos by Charles Hosea Photog

progettista: Threefold Architects

luogo: London, UK

anno: 2016

Lo studio Threefold Architects ha terminato la nuova sede britannica di Airbnb, che si colloca a Londra, nell’area di Clerkenwell, all’interno di un vecchio deposito. Il progetto vuole esprimere al meglio la filosofia di Airbnb “sentirsi a casa ovunque nel mondo” e si presenta dunque come un luogo di lavoro ispiratore e molto flessibile in cui non esistono “scrivanie fisse”. Airbnb desidera con forza che ogni sede operativa nel mondo rifletta il carattere e la cultura tipiche del luogo in cui si trova.

photo by Charles Hosea Photography

photo by Charles Hosea Photography

Per rispondere a tale desiderio, lo studio Threefold Architects ha pensato a una comunità di spazi-lavoro, tra loro diversificati, ma strutturati attorno all’idea di villaggio. Il progetto ha ricreato gli elementi fondamentali di un tipico insediamento inglese, analizzando le caratteristiche fisiche e spaziali di ogni elemento e interpretandole a livello architettonico: sono nati così la cucina della fattoria, i giardini del paese, il pavilion, la biblioteca, la piazza del mercato.

sketch

sketch

Ognuno di tali elementi offre al team di Airbnb uno spazio-lavoro diverso, da vivere durante i vari momenti del giorno, a seconda dell’umore, del compito che si deve portare a termine o semplicemente in base alla voglia del momento. Questo approccio favorisce il movimento e lo scambio creativo tra i dipendenti, migliorando pertanto il rendimento degli stessi e garantendone il benessere.

architect: Threefold Architects
client: Airbnb
contractor: Parkeray
type: renovation
location: London, UK
year: 2016
contract supplier: Parkeray

Winter Cabin
WINTER-CABIN-KANIN_OFIS_FOTO@ALES-GREGORIC_04_resize slideshow2

La sfida è quella di installare costruzioni reali, rifugi in scala 1:1, su siti remoti, esposti a condizioni atmosferiche estreme, a variazioni termiche radicali, alla neve e su terreni accidentati….

area 151+ custom-made
COVER AREA-151+4

presentazione/introduction Custom-made Objects made to measure text by Laura Andreini interviste/interviews Emotional spaces a dialogue with Karim Rashid interview by Laura Andreini Artisans without limits a dialogue with Riva1920 interview by Laura Andreini…

Hotel Barceló Torre de Madrid
photo by KlunderBie

Intriso di riferimenti storici e culturali spagnoli, lo studio Hayon ci conduce in un viaggio per immagini attraverso il passato del paese, mescolando dettagli architettonici che rievocano gli archi romani…

Songpa Micro-Housing
photo by SsD Architecture

Quello della densità urbana e del costo dell’edilizia residenziale è un problema di portata globale. Se da un lato vanno aumentando tipologie abitative di piccole dimensioni, dall’altro il fenomeno delle…

Paco
photo by Takumi Ota

Paco è una scatola cubica di 3x3x3 metri, dotata di un “coperchio” che si apre a un’angolazione specifica. Si pone a metà strada tra l’architettura e un elemento d’arredo; è…

area 151 – microarchitecture
AREA-151-COVER-1 FINAL VERSION

presentazione/introduction Small works text by Marco Casamonti intervista/interview Microarchitecture and minimal habitat a dialogue with Michele De Lucchi interview by Laura Andreini letture critiche/critical lectures Microarchitecture or macrodesign? Temporary Italian design for emergency text…

Pubblica i tuoi commenti