Design, Innovazione, Qualità  contraddistinguono tutte le proposte Fantini, soluzioni che hanno contribuito a definire nel tempo un’identità precisa dell’azienda, consolidando la sua posizione come punto di riferimento internazionale nel settore della rubinetteria e gestione dell’acqua.  Presentiamo tre proposte per un ambiente bagno evoluto e  raffinato, aperto alla contemporaneità e alle nuove esigenze di chi lo vive.

Un soffione da soffitto che indaga la sensorialità per un’esperienza di relax a 360°. Acqua Zone Dream, disegnato da Franco Sargiani, integra in un unico elemento una serie di funzioni d’effetto come la pioggia, la cascata, il nebulizzatore, la luce bianca, la cromoterapia (giallo, rosso, verde, blu) e il programma “Ambiente”. Giochi d’acqua, colori ed emozioni che possono essere “miscelate” grazie ad una plancia di comando con tastiera elettronica dall’utilizzo semplice e intuitivo: i tasti blu consentono la scelta delle funzioni d’acqua, quelli bianchi permettono di associarvi una fonte luminosa appropriata.

 

Il raffinato equilibrio nelle proporzioni tra la leva e il corpo del rubinetto, identifica la collezione Levante, un miscelatore dalla raffinata eleganza, tratto distintivo del suo progettista, Rodolfo Dordoni. L’aspetto finale deriva dalla compenetrazione dei due volumi che generano un’immagine armoniosa sottolineata dalla continuità delle linee, dalla morbidezza delle raggiature che addolciscono i punti di contatto tra il corpo, la leva e la bocca di erogazione. Alcuni particolari sottolineano l’unicità e l’attenzione al dettaglio. Disponibile anche finitura smalto bianco.

Un’immagine precisa, Milano miscelatore  alto per lavabo, un’identità forte ma non invadente, un segno grafico semplice e chiaro contraddistinto da un cilindro che sale verticalmente tagliato da una lastra orizzontale dallo spessore ridotto: è Milano, il miscelatore d’alta gamma realizzato interamente in acciaio inossidabile. Il materiale, accanto alle note proprietà fisiche di robustezza e resistenza, consente un ciclo di produzione rispettoso dell’ambiente. L’incisione verticale, posizionata sul retro del miscelatore, agevola la regolazione dell’acqua anche con le mani bagnate. Design Franco Sargiani.