A due passi dalle Langhe il Seicento ha trovato un equilibrio con la contemporaneità. Testimone di questo incontro è la scelta, per le 24 sale da bagno dell’hotel di charme Palazzo Righini, delle rubinetterie e docce della collezione Axor Montreux di Hansgrohe. La collezione, nella finitura nichel spazzolato, richiama lo stile antico con tutto il comfort della tecnologia di miscelazione e risparmio acqua Hansgrohe; la rubinetteria classica a due manopole, a 3 fori o quella “a ponte”, con le due manopole unite all’esterno, evocano uno stile riconoscibile ma senza tempo. Seguendo un principio di fabbricazione del passato, le rubinetterie non sono realizzate in un’unica fusione, bensì formate da segmenti di grande qualità con dettagli minuziosamente lavorati.  Axor Montreux è disponibile in tre finiture: cromo, nichel spazzolato e nichel lucido. Queste ultime due sono realizzate grazie alla tecnologia PVD “Physical Vapor Deposition” (rivestimento fisico ottenuto attraverso il vapore). Una conferma dell’anima tecnica: questo procedimento assicura ottima resistenza all’usura.