architect: Kengo Kuma & Associates

location: Hangzhou, China

year: 2015

The folk art museum si trova all’interno del campus della China Academy of Arts di Hangzhou, situato su un terreno scosceso che in passato veniva usato come campo da tè. Il museo è formato da una serie di unità, a comporre un complesso disegno geometrico che segue l’andamento del terreno. L’obiettivo principale dei progettisti era quello di preservare la topografia e renderla percepibile dai vari livelli dell’edificio tramite un intricato sviluppo formato da parallelogrammi. Ciascuna unità è coperta da un piccolo tetto individuale; l’insieme di queste unità sembra rievocare l’idea di un villaggio tradizionale cinese, dai tetti coperti di tegole. Le pareti esterne sono rivestite con tegole agganciate a cavi di acciaio inox e sono funzionali al controllo della luce solare negli spazi interni. Le vecchie tegole, utilizzate sia per i rivestimenti che per i tetti, provengono dalle case tradizionali locali e hanno tutte dimensioni diverse, contribuendo alla fusione tra l’architettura e paesaggio.


Cliente: China Academy of Arts
Programma: museo, sala conferenze
Progettista: Kengo Kuma & Associates
Progetto Strutturale: Konishi Structural Engineers
Progettazione dei servizi: P.T. Morimura & Associates
Area sito: 11,279 mq
Area superficie: 4,970 mq
Livelli: 2 piani parziali
Fase progettuale: Aprile 2009 - Aprile 2011
Periodo realizzazione: Gennaio 2013 - Settembre 2015
Struttura: cemento armato rivestito trave / colonna

CONDIVIDI
Articolo precedenteLabyrinth by Ceramiche Refin
Articolo successivoThe Couch