area 133+ | wellness

architect: Carmody Groarke

location: São Paulo, Brasil

year: 2008

Nell’ambito di un importante intervento di ristrutturazione di una villa del diciannovesimo secolo, è stato espressamente richiesta dalla committenza la realizzazione di uno spazio adibito a palestra e zona relax, da collocarsi al piano inferiore della residenza di famiglia. Le linee guida, in questo caso, sono state chiare: costruire un ambiente, al piano interrato, tutto da scoprire, con un carattere totalmente diverso dal resto della casa sovrastante. Lo spazio per il progetto è stato ricavato scavando il basamento mentre la fonte di luce naturale dell’ambiente è stata identificata nelle aperture presenti al piano terra.
Lo spazio ottenuto è definito dalla lavorazione “scultorea” di pietra, intonaco e acqua; l’ambiente è animato da un raffinato mix di luce naturale e artificiale. La sala principale ospita una piscina da diciassette metri con bordo in pietra; tutt’intorno, blocchi in pietra di dimensioni minori ospitano le sale adibite ai diversi trattamenti, la sauna e la palestra.
La forma ondulata del soffitto appare sospesa al di sopra della piscina e nasconde alla vista tutti gli strumenti tecnici necessari alla gestione dell’ambiente-piscina; ciò che filtra è invece solo un alone di luce artificiale e naturale.

 

CONDIVIDI
Articolo precedentePlaza and Thermal Centre
Articolo successivoSauna