area 128 | informal community

architect: Urban Think Tank Alfredo Brillembourg, Hubert Klumpner

location: Caracas, Venezuela

Torre David, grattacielo di 45 piani sito a Caracas, è un’opera (progettata dall‘architetto venezuelano  Enrique Gómez), rimasta incompiuta dal 1994, dal crollo dell’economia del paese. Oggi, è una dimora improvvisata per 750 famiglie, che occupano la struttura abusivamente e ne hanno fatto quello che viene definito una “baraccopoli in verticale”. I membri dell’Urban-Think Tank, Alfredo Brillembourg e Hubert Klumpner, insieme con la ETH di Zurigo hanno studiato per un intero anno l’organizzazione fisica e sociale di questa dimora nata dalle rovine. Dove qualcuno ha visto solo il fallimento di un progetto U-TT ha concepito un laboratorio per lo studio dell‘informle. Con il supporto di Schindler Group U-TT ha anche esplorato soluzioni innovative per nuovi criteri di mobilità verticale. L’occupazione della torre da parte dei residenti mostra come, in assenza di un’infrastruttura formale, questi si siano organizzati autonomamente per soddisfare le proprie esigenze di vita quotidiana ricavando un salone parrucchieri, una palestra, un alimentari e non solo. Brillembourg and Klumpner non hanno solo studiato le cosiddette comunità verticali informali e le strutture architettoniche che ne consentono l’esistenza, hanno anche invitato all’azione; vedere in questi insediamenti informali un potenziale innovativo e sperimentale, con l’obiettivo di mettere l’architettura a servizio di un futuro caratterizzato da una maggiore equità e sostenibilità.

CONDIVIDI
Articolo precedenteParque Novo Santo Amaro V
Articolo successivoCaracas Metro Cable