Tallinn Architecture Biennale 2015 esplora la città automatizzata.

TAB è un festival internazionale di architettura volto ad interrogarsi sul futuro della professione di architetto, proponendo eventi incentrati su questioni attuali e cultura locale, rivolti a professionisti, studenti e tutti gli interessati all’ambito dell’architettura, dal 9 Settembre al 18 Ottobre 2015.

La terza edizione di TAB esaminerà i cambiamenti, le sfide e le opportunità che le nostre città e i loro abitanti dovranno affrontare una volta che la terza rivoluzione industriale sarà implementata a scala reale e tutti noi inizieremo ad utilizzare macchine automatizzate. Cosa significherà questo per architetti, designers e urbanisti? TAB trasformerà Tallinn in uno spazio di prova per visualizzare idee e concetti sulla costruzione delle città del futuro.
La Biennale è curata dall'architetto e urbanista Marten Kaevats, prodotto dall’Estonian Centre of Architecture ed è suddivisa in diversi eventi: l’esposizione principale "Body Building", il concorso di idee "Epicentre di Tallinn", un simposio, il TAB-Lab Research and Development Exhibition e il TAB club.
"Body Building" si svolgerà presso l’Estonian Museum of Architecture , uno spazio per esplorare le forme di costruzione ibride, dove tecnologie all'avanguardia e scienza incontrano i vari sistemi automatizzati, cercando di trovare un equilibrio tra l'indisciplinato e il prevedibile - il corpo e la costruzione.
Inoltre grazie al concorso di idee "Epicentre di Tallinn" saranno esposte possibili soluzioni alla città del futuro, tramite 23 progetti provenienti da 14 paesi differenti.
Il TAB-Lab Research and Development Exhibition, sarà invece un laboratorio di ricerca per progetti sperimentali e luogo di incontro tra le aziende tecnologiche più interessanti del momento e le scuole di architettura. Allestita in Kultuurikatel, un magnifico edificio industriale del 20 ° secolo nella zona portuale di Tallinn, il TAB-Lab esplora ciò che significherà la prossima rivoluzione industriale per l'architettura e l'ambiente costruito. Il 10 e 11 settembre, sarà anche possibile prendere parte al Simposio, un percorso interdisciplinare tra spazi, percorsi, tecnologie e la comunità nel contesto della terza rivoluzione industriale.
Tra le varie attività, il TAB Club un grande hub di interscambio tra addetti ai lavori, appassionati di architettura o visitatori causali. Eventi, workshop, dibattiti, feste, oltre al bookshop, il bar-caffetteria e un palcoscenico all'aperto per performances, trasformeranno questo spazio, nell’epicentro della biennale, dove tutte le strade confluiscono.

Al programma ufficiale di TAB saranno accostati una serie di eventi satellite tra cui un tour attraverso i più interessanti studi di architettura di Tallinn.

TAB 2015 Self-driven city video

CONDIVIDI
Articolo precedenteAi Weiwei
Articolo successivoTwig by Alias