area 100 | changing cities

Il tessuto urbano ancorché consolidato possiede una sua intrinseca vocazione al progetto cioè alla continua trasformazione della città. Ciò è immediato nelle zone di riammagliatura del tessuto urbano lacerato, nel recupero e utilizzo degli infinitesimi spazi interstiziali la cui sommatoria costituisce una incredibile quantità di nuovo suolo abitabile, ma anche nelle zone ad alta densità storica da adattare alle esigenze della fruibilità contemporanea. Pieni e vuoti definiscono l’assieme urbano dove pubblico e privato affermano la propria inscindibile coabitazione.

CONDIVIDI
Articolo precedentePorto built/voids – Café do Cais
Articolo successivoChanging Cities