area 103+ | extra ordinary

architect: Matteo Thun

location: Milan, Italy

year: 2006

Settanta anni fa, la zona intorno a via Tortona era una delle più sporche e rumorose della città. Dopo un periodo di trasandatezza, in seguito alla scomparsa di molteplici stabilimenti e fabbriche, via Tortona inizia negli anni Novanta una nuova fase diventando uno dei centri più effervescenti di Milano per l’industria del design e della moda: eventi, showroom, gallerie, studi creativi si sono runiti attorno a questo nucleo rendendo necessaria la nascita di nuovi spazi per l’ospitalità. Ci sono due modi di concepire un hotel; Matteo Thun è troppo originale e creativo per suggerire un altro hotel standard: il suo progetto per il NHow traduce lo slogan di “design fluido” in una realtà tangibile che risponde a due importanti esigenze. La prima è appagare ogni richiesta del cliente che sceglie di soggiornare in un hotel nel cuore del design di Milano: ambiente industrial-chic portato con gusto e stile, ma anche un piacevole senso di individualità nelle camere, tutte arredate ingegnosamente con elementi modulari utilizzati in modo diverso ogni volta. La risposta alla seconda esigenza è la necessità di offrire più della “sola” ospitalità: l’albergo accoglie molteplici spazi per conferenze e sfilate di moda nonché eventi paralleli alla Triennale di Milano, mentre ogni pianerottolo e corridoio è praticamente uno galleria d’arte in miniatura. Un tempo questo capannone industriale, convertito da Matteo Thun in un rinfrescante e spazioso albergo, era occupato dal gigante General Electric, adesso conta 256 camere, un grande doppio livello di 260 mq, una suite presidenziale, una spa suite. Gli spazi si ispirano ai volumi dei loft americani mantenendo però gli elementi essenziali della costruzione industriale. Il tutto è corredato da aree pubbliche eclettiche, lounge, ristoranti e bar con un’atmosfera giovane ed elegante che combina arte di strada e design, ed è racchiuso in un’imponente struttura grigia caratterizzata da una trama di finestre. Il mercato richiede sempre più hotel di design e nessuno è migliore o più funzionale di questo: un hotel di design situato nel fulcro del quartiere del design, nella indiscussa capitale del design, che ospita visitatori che vengono a Milano per i suoi eventi di design molti dei quali si svolgono proprio sotto lo stesso tetto!

 

CONDIVIDI
Articolo precedentecitizenM hotel
Articolo successivolute suites