Monochrome Brasserie

monochrome_5

progettista: Lagranja Design

luogo: Istanbul

anno: 2016

Lo studio di progettazione spagnolo Lagranja Design ha ristrutturato uno spazio all'interno di un vecchio birrificio di Istanbul, fondato dai Fratelli Bomonti, originari della Svizzera.
Il fil rouge che contraddistingue l’intero progetto è l’uso di elementi iconografici legati alla fotografia analogica. Ecco che la Brasserie Monochrome diventa un luogo ricco di stile, in cui si ritrovano tutti gli elementi tradizionali di uno studio fotografico.

IL CONCEPT
La Brasserie Monochrome vuole prendere a prestito le tipiche caratteristiche di uno studio fotografico tradizionale come il piano luminoso, i diffusori e gli ombrelli riflettenti.
Il concept accosta con leggerezza materiali e superfici diverse, mantenendo comunque alcune caratteristiche della struttura preesistente, come nel punto in cui è posizionata una griglia in legno e su questa sono esposte alcune immagini di un fotografo professionista turco, Tahsin Aydogmus; sotto la griglia è posizionato un divano con schienale alto, disegnato specificamente per questo progetto.
Il concept è visibile anche nel bar, progettato per essere un gigantesco piano luminoso dove l’avventore può guardare in trasparenza una collezione di diapositive, scovate dai membri dello studio nei mercati delle pulci di Istanbul. Una piccola esposizione di macchine fotografiche d’epoca e di vecchi album fotografici completa l’allestimento e dà una grande atmosfera a questo nuovo locale trendy.
LO SPAZIO
La Brasserie Monochrome è un progetto dello Studio Lagranja Design realizzato a Istanbul. La Brasserie si trova nella zona di Bomonti, che ha preso il nome dai fratelli Adolf e Walter Bomonti, fondatori del primo birrificio in Turchia. La zona è molto vivace e cosmopolita.
Questo edificio basso colpisce anche per l’arredamento, che è stato progettato su misura dallo Studio Lagranja. Una volta entrato, il visitatore ha la sensazione di essere in uno studio fotografico, con l’imponente bancone realizzato per sembrare un piano luminoso che permette di vedere in trasparenza le centinaia di diapositive che vi sono inserite. Un altro angolo particolare della Brasserie Monochrome è quello in cui sono posizionati dei divani dallo schienale alto al di sotto di una griglia contro la quale, su una mensola, sono esposte delle foto del famoso fotografo turco Tahsin Aydogmu.
Gli avventori possono anche andare a visitare il nuovo shop Leica passando attraverso una porta che rende i due spazi comunicanti.

 

 

Pubblica i tuoi commenti