La sperimentazione dei materiali per Toncelli

Toncelli Essence 3

Ogni modello di cucina Toncelli è un progetto che unisce design, funzionalità e forte valenza estetica. Ma non solo. Gli arredi, infatti, devono il loro valore alla materia che li avvolge e che rappresenta l’ambito di sperimentazione più importante per l’azienda toscana da oltre sessant’anni. Dalle tecnologie per le applicazioni aerospaziali alla scelta di componenti tipici dell’architettura, sino al recupero di materiali esclusivi, arricchiti dal fascino della storia: il laboratorio di ricerca e sviluppo Toncelli lavora con l'obiettivo di trovare e testare soluzioni ancora sconosciute nel settore e, per questo preziose. Non c'è preferenza per un materiale piuttosto che un altro. La bellezza di ogni cucina deriva dalla sua finitura e dalla lavorazione artigianale, con risultati sempre diversi l'uno dall'altro.

Toncelli Invisibile 1
La linea Invisibile segna, per esempio, l’introduzione della fibra di carbonio, materiale diffuso nei complessi progetti di ingegneria aerospaziale: un composto che garantisce al supporto un’elevata resistenza meccanica, così come resistenza alle variazioni di temperatura e agli attacchi degli agenti chimici. Il suo effetto metallico, la sua leggerezza, il suo spessore minimo assicurano inoltre forme scultoree ed essenziali, valorizzate dal sistema di aperture nascoste che ispira lo stesso nome della collezione.

Toncelli Wind 1
Wind esplora invece, per la prima volta, un impasto di cemento plasmabile, con una resistenza alla compressione di molto superiore a quella del cemento tradizionale, che permette la creazione di ante e piani estremamente sottili e con un peso limitato. La “mousse de beton” può essere colorata tramite pigmenti naturali, assumendo cromie che vanno dal grigio al nero sino a una raffinata nuance cioccolato, con il risultato di una cucina sempre costruita e ideata su misura.

Toncelli Essence 2
Con Essence, Toncelli recupera invece una preziosa testimonianza della nostra storia: la cucina novità 2016 nasce infatti da un legno fossile dalle proprietà uniche, con venature e colorazioni dovute al deposito di minerali che regalano una qualità decorativa straordinaria. Il processo di cristallizzazione dovuto al tempo elimina inoltre le porosità, senza impedire tuttavia la possibilità di lavorazione del legno con gli strumenti normalmente impiegati per il massello.


Legno, cemento, metallo, ma anche marmo e cuoio naturale rigenerato: le finiture delle creazioni Toncelli da sempre abbinano alla meraviglia della materia la sua capacità di resistenza alle sollecitazioni, mai così frequenti come in cucina.

Pubblica i tuoi commenti