Bostanli Footbridge e Bostanli Sunset Lounge

progettista: Studio Evren Başbuğ Architects Inc

luogo: Izmir

anno: 2016

Bostanlıi Footbridge e Bostanli Sunset Lounge sono stati progettati da Evren Başbuğ Architects come parte del concept “Karşıkıyı” , progetto di riqualificazione costiera della città di Smirne. Queste due installazioni architettoniche, posizionate l'una davanti all'altra, sono state pensate per creare una nuova attrazione costiera integrata con la forma geometrica della costa. Inaugurato nel luglio 2016, il sito è diventato una delle principali attrattive pubbliche della città. In linea con il concept generale, il Bostanli Footbridge è stato proposto per collegare le due rive del Bostanli Creek e rappresenta l'anello mancante del lungomare della città di Smirne. Con la sua sezione a forma di arco leggermente longitudinale e la geometria dei supporti appositamente progettati, il ponte consente il passaggio di piccole imbarcazioni e fornisce l’accesso alle chiatte galleggianti situata nella baia. Il Bostanli Footbridge, che con la sua posizione unica offre una vista della baia da un lato e della città dall'altro, è stato progettato con una sezione trasversale asimmetrica. Questa sezione speciale, formata da assi di frassino americano termicamente modificato, prodotte e fornite da Novawood e installati su un telaio in acciaio, consente agli utenti di godere la vista della baia da seduti o da distesi. In questo modo il ponte rappresenta non solo un elemento infrastrutturale urbano utilizzato come via di passaggio, ma anche uno spazio pubblico per il tempo libero e un elemento d’attrazione per l’ambiente circostante.

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

“Il sito era così unico in termini di posizione geografica che come designer non abbiamo avuto bisogno di ulteriori ispirazioni. Il Bostanli Footbridge e il Bostanli Sunset Lounge, promettono entrambi di poter sperimentare nuove forme di relax all'interno di un nuovo spazio urbano."
Il Bostanli Sunset Lounge costituisce una superficie urbana invitante che si estende tra la pendenza artificiale ricoperta da alberi e l’argine stesso. La semplicità e la fluidità nella geometria della superficie incoraggiano l'utente a sperimentare un rapporto più diretto con il tramonto e il mare.

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

Proprio come nel caso del ponte, anche il lounge garantisce un caloroso benvenuto grazie all’aspetto naturale degli aceri termicamente modificati. Costruita da una serie di piattaforme di legno reclinabili sulla collina boscosa, allineate verso il mare, la struttura e il suo design incoraggiano gli utenti a conquistare un legame più intimo con il mare. In tal modo, il lounge aiuta gli utenti a riscoprire un rituale da tempo dimenticato, ancora presente nella memoria urbana, e invita i residenti della città ad ammirare il tramonto e a trascorrere del tempo insieme durante la sera. “Dato che il sito si trova sulla costa, tutti i materiali sono esposti agli effetti corrosivi dell'acqua del mare. Come città mediterranea, Smirne ha una percentuale relativamente elevata di giorni di sole, durante i quali le assi di frassino termicamente modificato rimangono vulnerabili ai raggi ultravioletti. Queste condizioni ci hanno fatto doppiamente riflettere in fase di progettazione, ma abbiamo deciso di fare comunque un tentativo. Ormai dall’inaugurazione è quasi passato un anno durante il quale abbiamo spesso visitato la struttura per vedere se ci fosse qualche materiale significativamente degradato, ma il legno continua ad avere una buona performance. Il legno invecchia piacevolmente.”

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

  
Secondo Yakup Kayatas, General Manager di Novawood, la Turchia ha una lunga e ricca storia di lavorazione del legno. Tuttavia, l'uso del legno in Turchia è diminuito in modo significativo dal 1940, da quando ossia è stato sostituito dall'uso di cemento, pietra e acciaio, ma la comunità di architetti e designer non è mai stata troppo soddisfatta dell'aspetto freddo e pallido dei materiali utilizzati nei progetti di arredo urbano. Sulla base di queste premesse, Novawood ha iniziato ad aprire la strada all'uso del legno termicamente modificato che offre ai designer la possibilità di lavorare con un prodotto durevole e dimensionalmente stabile.

AHEC- Bostanli Footbridge & Bostanli Sunset Lounge (Case Study)56“Con la sua comprovata esperienza, le assi di frassino termicamente modificato di Novawood sono stati ampiamente utilizzate per molti progetti diversi. Fino a oggi, i nostri prodotti sono stati parte di progetti urbani in tutto il mondo, per un totale di circa 6 milioni di metri quadrati utilizzati (pari a circa 65,5 milioni di piedi quadrati) “, ha detto Kayatas. “Nel caso di Bostanli Footbridge e di Bostanli Sunset Lounge, abbiamo lavorato a stretto contatto sia con il Comune di Smirne sia con Evren Başbuğ Architects per fornire una soluzione che riflettesse la bellezza della costa di Karşıyaka. Le assi di frassino termicamente modificato sono state la soluzione perfetta, siamo molto orgogliosi di essere stati coinvolti in questo progetto innovativo.”
AHEC- Bostanli Footbridge & Bostanli Sunset Lounge (Case Study)53

“Osservando la reazione del pubblico alle nuove installazioni e come utilizzano gli spazi, come designer, siamo convinti che il legname era l'unica opzione per questo progetto. Il legno gioca un ruolo importante e dà al progetto tutto il carattere urbano di cui ha bisogno. Possiamo sicuramente dire che queste installazioni non avrebbero avuto lo stesso successo ottenuto, se avessimo usato qualsiasi altro materiale “, ha concluso Basbug.

 

Particolari del progetto:
nome del progetto: Bostanli Footbridge & Bostanli Sunset Lounge
completamento: luglio 2016
cliente: Metropolitan Municipality di Izmir
architetto: Studio Evren Başbuğ Architects
luogo: Izmir, Turchia
tipologia di legno: frassino americano termicamente modificato
fornitore del legno: Novawood (Nova Orman Urunleri San. Tic. A.Ş.)
fotografia: ZM Yasa Architecture Photography (courtesy of Studio Evren Başbuğ Architects)

 

Evren Başbuğ Architects
Fondato nel 2012 e con sede a Smirne, Studio Evren Başbuğ Architects Inc è uno studio di architettura e design che offre servizi in architettura, arredo urbano e tutte le discipline del design. All'interno dello studio, tutto il lavoro di progettazione viene sviluppato con processo collettivo. Il giovane team di progettazione è dotato di equilibrio critico tra esperienza e sperimentazione.
Evren Başbuğ (M. Arch.), il co-fondatore dello studio, detiene un record professionale di 25 premi vinti in concorsi di architettura nazionali e internazionali, tra cui 4 primi premi e 2 nomination WAF (World Architecture Festival). Oltre alla sua carriera professionale, Evren Başbuğ insegna come professore part-time all’Università di Economia di Izmir, nelle facoltà di Belle Arti e Design e nel Dipartimento di Architettura. 

Novawood
Novawood è leader di mercato nel legno termicamente modificato con una specializzazione in legni duri. Fondata nel 2005, l'azienda ha una capacità annua di produzione di 18.000 metri cubi (600.000 metri quadrati) e produce una gamma di rivestimenti ponte navi, superfici, prodotti per il rivestimento di pavimenti e pareti, il tutto a partire da legno termicamente modificato. Oltre alla vasta gamma di prodotti, offre soluzioni personalizzate. L'azienda si approvvigiona di legname proveniente da foreste sostenibili, soprattutto dal Nord America. Aggiunge valore ai suoi prodotti, oltre l’offrire tempistiche di produzione flessibili, l’esportazione dei suoi prodotti in oltre 55 Paesi in tutto il mondo. 

Frassino americano
Il frassino americano è apparentemente simile al frassino europeo. L'alburno è di colore chiaro, quasi bianco, e il durame varia dal marrone grigiastro, al marrone chiaro, al giallo pallido striato di marrone. Il legno è generalmente diritto con venature grossolane uniformi. Il grado e la disponibilità di alburno di colore chiaro, e altre proprietà, variano secondo le crescenti regioni. Per esempio, il legname del frassino meridionale cresce più velocemente e contiene più alburno e, quindi, una maggiore percentuale di colore bianco, ma rispetto al frassino del Nord ha una consistenza più aperta e il grano. Il frassino termicamente modificato è stato sottoposto a elevate temperature in un ambiente controllato, con conseguente alterazione permanente delle proprietà chimiche e fisiche del legno. Non assorbe umidità ed è dimensionalmente molto stabile. È meno soggetto a deformazioni e torsioni al variare dell'umidità, che lo rende perfetto per l’uso esterno. 

 AHECAmerican Hardwood Export Council (AHEC) è l'associazione che rappresenta a livello internazionale l'industria statunitense del legno di latifoglia; ne fanno parte gli esportatori di legno di latifoglia americano e le principali associazioni commerciali di categoria degli Stati Uniti. AHEC gestisce un programma mondiale di promozione di tutte le specie di latifoglie americane in oltre 50 mercati di esportazione e si concentra nel fornire ad architetti, designer e utilizzatori finali, informazioni tecniche sulla gamma di specie, prodotti e fonti di approvvigionamento. Inoltre, AHEC produce anche una gamma completa di pubblicazioni tecniche. 

 

Pubblica i tuoi commenti