BD04_ONTHE_AXORA distanza di oltre 10 anni dalla prima collezione di Antonio Citterio per Axor, nasce la linea Axor Citterio E. Una linea studiata per gli utenti “middle age”, come li definisce lo stesso designer, ovvero coloro i quali devono inforcare gli occhiali per leggere e non hanno voglia di passare i primi dieci minuti della permanenza in albergo a capire come azionare la doccia e scegliere la temperatura dell’acqua. Così  la nuova serie è il trionfo della semplicità. Forme archetipe  per una leggibilità immediata della funzione: manopole a croce per regolare il flusso; deviatori a levetta (o facili pulsanti) per scegliere il soffione o la doccetta manuale; termostati cilindrici per la temperatura. Niente movimenti complicati o sgradevoli effetti come scottature, getti indesiderati o incomprensibili istruzioni per quello che deve essere un rituale di piacevole risveglio o di preparazione al sonno.

Pensata da Citterio nelle classiche finiture cromo o satinata  ultra-resistente in PDV (Physical Vapour Deposition), è possibile richiedere una personalizzazione in sei varianti lucide o mat: cromo, oro optic, oro rosso, nero cromo, nichel o bronzo.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa ripartenza di Mamoli
Articolo successivoTra terra e cielo