area 104 | introverted architecture

architect: Torafu Architects

location: Kohoku, Japan

year: 2008

L’abitazione, che sorge in una zona residenziale su una collina nei pressi di Yokohama, è circondata, a poca distanza, da una serie di case in linea. Il lotto, a forma di bandiera, si affaccia su una strada non più larga di tre metri. Dal momento che le case vicine, dotate di due piani, sono costruite su un’altura inclinata verso sud, sembrava impossibile lasciare entrare la luce da questa direzione sebbene il cliente, una coppia sposata che viveva in questa zona da molto tempo, volesse una casa piccola composta da un solo piano ma estremamente luminosa, almeno fino a quando il figlio avesse vissuto con loro. Il tetto, dalla forma singolare, fa penetrare la luce attraverso coperture in vetro collocate in cima a finestre di forma tubolare perfette per evitare ombre e sguardi dei vicini. La casa si estende su un unico livello, caratteristica che ha permesso una certa libertà nella progettazione del tetto rendendo l’esterno e l’interno i lati opposti di un medesimo oggetto. Sebbene il soggiorno non sia più largo di 7,5 x 7,5 metri, l’area destinata alla cucina, al guardaroba e alla zona notte sono mantenute adeguatamente separate grazie agli spigoli a punta del soffitto e alla sua notevole altezza. All’interno di un blocco si trova la cucina, il bagno e le attrezzature sanitarie, mentre la parte alta è una specie di loft usato come studio per il figlio. Questi spazi risultano visivamente separati anche se la presenza dei membri della famiglia resta sempre percepibile. La struttura in cemento armato senza giunti ha permesso di creare spazi interni privi di pilastri con muri di 150 mm di spessore. In contrapposizione alla superficie esterna le pareti e i soffitti interni hanno una finitura bianca e diventano uno sfondo dove luci e ombre possono relazionarsi. I pavimenti e gli arredi, realizzati con tavole di fibra di legno e pitturati, sembrano spuntati dal terreno. Attraverso il tetto lo splendore e la morbidezza della luce si accordano alla stagione e all’ora del giorno mutando completamente l’aspetto della casa, le finestre incorniciano il cielo e raccontano i cambi della natura.

Koichi Suzuno was born in 1973 in Kanagawa Prefecture.
1996 – Graduated from Department of Architecture, Science University of Tokyo
1998 – Completed the Master Course of Architecture, Yokohama National University
1998-2001 – Worked at Coelacanth K&H
2001-2002 – Collaborated with NMBW Architecture Studio in Melbourne
2002-2003 – Worked at Kerstin Thompson Architects / Melbourne
2004 - Established Torafu Architects with Shinya Kamuro
2005-2008 – Lecturer at Tokyo University of Science
2008 – Lecturer at Showa Women‘s University

Shinya Kamuro was born in 1974 in Shimane Prefecture.

1997 – Graduated from Department of Architecture, School of Science & Technology,Meiji University
1999 – Completed the Master Course of Architecture, Meiji University
2000-2003 – Worked at Jun Aoki & Associates
2004 – Established Torafu Architectss with Koichi Suzuno
2008 – Lecturer at Showa Women‘s University

project: Torafu Architects (Koichi Suzuno, Shinya Kamuro)
location: Yokohama Kanagawa
site area: 230.76 sqm
total floor area: 67.35 sqm
number of stories: 1F+Loft
structure: reinforced concrete
design period: January 2007 – November 2007
construction period: December 2007 – July 2008
photos: Daici Ano

CONDIVIDI
Articolo precedenteGuthrie house
Articolo successivotercio winery