Grease_LeaCeramiche_1446Lo showroom milanese di Lea Ceramiche, in via Durini 3, si presenta in un nuovo allestimento curato da Diego Grandi ispirato alle atmosfere vintage: ripropone gli interni di un negozio di barbiere, con silhouette fuori scala di attrezzi del mestiere, forbici/pettini e oggetti reali, riproducono un interno dove un ipotetico cliente si può accomodare per farsi regolare barba e capelli. L’allestimento si chiama Grease ed è realizzato con le nuove collezioni di Lea Ceramiche: a pavimento la nuova collezione disegnata da Diego Grandi, Type-32. Su lunghi moduli Slimtech (20x200cm) presentati nel nuovo spessore di 5mm, due layer si sovrappongono: una serigrafia che riproduce una texture effetto legno e sopra un decoro più grafico, basato sulla reiterazione della linea obliqua. Le doghe accostate rimandano al tradizionale pavimento a spina di pesce alla francese, qui presentate nel colore coffee e in una combinazione di due pattern. Il risultato è un infinito tappeto nato per decorare la casa e gli spazi. A fare da sfondo, sulla parete frontale, è stata usata la collezione Dreaming nel nuovo colore Bianco Statuario. La stampa digitale riproduce con rigorosa precisione sul gres porcellanato le venature grige del prezioso marmo, il disegno nella finitura lux, totalmente lucida, rende lo spazio elegante e luminoso.

Grease_LeaCeramiche_1471

L’ambiente è delimitato sull’altro lato da una parete che riproduce disegni di accessori da barbiere degli anni 30. Su lastre Slimtech in gres laminato 3m x 1m, l’innovativa tecnica di stampa digitale rende l’immagine perfettamente nitida, risultati estetici sorprendenti e massima funzionalità.

A completare lo spazio ci sono arredi di Zucchetti. Kos, Fritz Hansen, internoitaliano e Magis.